Complimenti.....Sei entrato nel piu' completo Portale sulle Medicine Alternative, Biologico  Naturali e Spirituali - la Guida alla Salute Naturale - Leggi, Studia, Pratica e starai in Perfetta  Salute, senza Farmaci ne' Vaccini


GUIDA  alla  SALUTE con la Natura

"Medicina Alternativa"   per  CORPO  e   SPIRITO
"
Alternative Medicine"
  for  BODY  and SPIRIT
 

 
 


USA,  Vaccinazioni Forzate da Big Pharma -  Studi legali fanno causa ai produttori di vaccini 
 
Bibliografia aggiuntiva:
http://treasoncast.com/2014/04/05/anti-vaccination-peer-reviewd-research-list/
 

Ecco cosa sta succedendo negli USA, in alcuni stati, ove NON esiste Liberta' di Cura ! (NewsTarget) :

Usa: Maryland, non vaccinano figli, minacce arresto a genitori !
I genitori di oltre 2.000 studenti delle scuole di una contea del Maryland, alle porte di Washington, sono stati minacciati dalle autorità locali di dover scontare 10 giorni in carcere se non sottopongono i figli alle vaccinazioni obbligatorie, in quello stato.

Centinaia di genitori hanno dovuto presentarsi nella giornata di sabato di fronte a un giudice per evitare l'arresto, promettendo di sottoporre al più presto i figli alle vaccinazioni.
L'iniziativa è stata decisa dalle autorità della contea Prince George, per far fronte al fatto che circa 2.300 bambini, su un totale di 132.000 iscritti alle scuole locali, non risultavano avere le vaccinazioni di legge. Ragioni mediche o religiose possono far evitare i vaccini, ma il giudice locale ha voluto convocare i genitori, minacciandoli di arresto, per capire perché non hanno provveduto.

In mezzo alle proteste delle famiglie, le autorità locali hanno sostenuto di aver ottenuto subito effetti dalla drastica offensiva legale: dopo aver fatto partire le citazioni a comparire, un migliaio di bambini sono stati vaccinati.

vedi: Produttori di Vaccini Tutelati + 
Contenuto dei Vaccini +  Italia, Richiesta di Risarcimento + Risarcimento danni da Vaccini + Risarcimento in UK + In Giappone + Vaccinazioni non più obbligatorie in GIAPPONE + Autismo e Vaccini  +  Uranio o Vaccini ? + Falsita' della medicina ufficiale + 1000 studi sui Danni dei Vaccini +  Malassorbimento

Gli esperti di vaccini del CDC, hanno spesso Conflitti di interesse
- 18/03/2010 - vedi Danni dei Vaccini + Contro Immunizzazione


IMPORTANTE:
PROPOSTA di LEGGE per  STUDIO negli  USA sullo STATO di SALUTE FRA BAMBINI VACCINATI e NON VACCINATI (di nessun vaccino) - 2016
Il DISEGNO di LEGGE n° 3069 a FIRMA della DEPUTATA MALONEY NON E' STATO APPROVATO per cui  E' RIMASTO sulla CARTA.... e NEPPURE DISCUSSO dal CONGRESSO....a dimostrazione che NON si vuole fare vere ricerche sui gravi DANNI dei VACCINI......
Big Pharma ringrazia...
 

"Noi medici siamo plagiati, fin dall'inizio, dagli insegnamenti universitari che ci vengono propinati da un manipolo di "professori"
che
hanno il solo interesse di lasciarci nell'ignoranza sulla vera origine delle malattie. Alcuni di noi, alla fine, raggiungono la consapevolezza e mettono in moto delle grosse energie che provocano reazioni positive nel Tutto."
By  Dott.
Giuseppe De Pace (medico ortopedico ospedaliero)

 

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

USA - VACCINAZIONI FORZATE in un  TRIBUNALE del MARYLAND - 21/11/07
Facendo seguito alle minacce rivolte dallo Stato del Maryland contro i genitori che rifiutano di fare vaccinare i propri figli, diversi bambini sono stati radunati in un tribunale di Prince George, sorvegliati da personale armato e provvisto di cani da attacco.
All’interno, i bambini sono stati vaccinati con la forza, molti contro la loro volontà, per ordine del procuratore generale dello Stato del Maryland, di diversi giudici del luogo e del locale Direttore dell’Istituzione Scolastica; tutti costoro hanno cospirato illegalmente, minacciando di carcerazione i genitori dei bambini se non avessero sottoposto i loro figli alle vaccinazioni.

Lo Stato del Maryland è dunque ricorso a tattiche da Gestapo per imporre al popolo le proprie direttive sanitarie, privando i genitori del diritto di decidere come proteggere i propri figli dalle malattie infettive. Le autorità sanitarie hanno già annunciato il proposito di rapire, in sostanza, i genitori e buttarli in galera, separandoli dai bambini per un periodo che può durare fino a trenta giorni, se continueranno a rifiutarsi di sottoporre i figli a vaccinazione.
Tutto questo verrà fatto sotto la minaccia delle armi, con personale armato e cani da attacco addestrati, assicurandosi che tutti restino in riga e sopprimendo ogni germoglio di pubblico dissenso contro questa politica di vaccinazione orwelliana.
La stessa campagna di stampa condotta contro questi genitori è palesemente illegale.
Nessuna legge
, nel Maryland, impone la vaccinazione dei bambini, dunque i genitori che la rifiutano non possono essere accusati di aver violato alcuna legge. Per questo la sanità del Maryland e le istituzioni scolastiche usano metodi da Gestapo, minacciando di incriminare i genitori per violazione degli obblighi parentali, criminalizzandoli per aver osato proteggere i propri figli dalle pericolose sostanze chimiche scoperte nei vaccini, tra le quali il mercurio ovvero il thimerosal, un additivo chimico che contiene una sostanza neurotossica a base di mercuriale).

La disperazione della medicina organizzata è sempre più evidente e quindi diviene prePotente e criminale !
Via via che un numero sempre maggiore di genitori viene informato dei pericoli delle vaccinazioni e del loro stretto legame con l’autismo, le autorità sanitarie di Stato vanno trasformandosi in “Medicina a Mano Armata” per costringere la gente ad assoggettarsi ai veleni della medicina tradizionale. I genitori che tentano di salvare i propri figli dalle chemioterapie assassine, vengono arrestati e si vedono portar via i bambini dai Servizi di Protezione per l’Infanzia (vedi QUI); e gli oncologi, un tempo armati soltanto di macchinari per le radiazioni e di siringhe di chemioterapici, ora si armano di agenti di pubblica sicurezza e di altre autorità di polizia locale che usano armi cariche per imporre “il volere dello Stato” ai genitori che fanno resistenza.

Perfino l’AAPS, l’Associazione Americana Medici e Chirurghi, ha annunciato la propria ferma condanna della campagna di “Medicina a Mano Armata” dello stato del Maryland. In un comunicato stampa del 16 novembre, l’AAPS afferma: “L’Associazione Americana Medici e Chirurghi" ha condannato quest’oggi la “retata di vaccinazioni” eseguita questa settimana a Prince George, nel Maryland, e ha promesso di fare tutto il possibile per sostenere quei genitori che rifiutano di vaccinare i propri figli. “Questo sfoggio di potere distrugge il consenso fondato sull’informazione e i diritti dei genitori”, ha affermato Kathryn Serkes, direttrice delle politiche dell’AAPS, uno dei pochi gruppi sanitari nazionali che rifiutano le sovvenzioni delle compagnie farmaceutiche.

In uno scenario che ricorda i raduni di bestiame, il procuratore dello stato ha inviato mandati di comparizione a più di 1600 genitori che non hanno presentato il certificato di vaccinazione per i propri bambini. Solo che anziché impugnare un pungolo per il bestiame, il procuratore di stato ha deciso di agitare una siringa per tenere in riga la “mandria”.
QUI si può leggere il resto del comunicato stampa.

Medicina a Mano Armata: perché gli "spacciatori di droga", si affidano a tattiche da Gestapo
La medicina (farmacologica) è l’unico sistema curativo del mondo così impopolare presso i consumatori informati che deve essere amministrata sotto la minaccia di una pistola.
Non esiste nessun altro sistema curativo al mondo che debba ricorrere a simili metodi per reclutare i propri pazienti.

Mentre in Maryland si svolgevano i fatti del 17 novembre, gli attivisti Jim Moody e Kelly Ann Davis del sito SafeMinds  www.SafeMinds.org  sono riusciti a presentarsi di fronte alle telecamere dei notiziari e ad esprimere a gran voce la propria avversione per questa politica di vaccinazione coatta. Eppure, stranamente, molti genitori si sono messi in fila come bestie pronte ad essere marchiate, senza mettere in discussione la moralità o la legalità del sistema che stanno contribuendo a sostenere.

Anche un blog per la Libertà della sSlute che si chiama Center for the Common Interest www.CommonInterest.info  ha dato ampio risalto alla vicenda e riferisce che un attivista locale di nome Donovan Hubbard ha ripreso tutto l’accaduto e sta per mettere il video online -
NewsTarget vorrebbe contattare Donovan e/o pubblicizzare il suo video. Se sapete come contattarlo, chiamateci per cortesia al (520) 232-9300).

Cosa farà adesso la Medicina a Mano Armata ?
Mentre continua ad emergere la verità sugli estremi pericoli dei vaccini e dei prodotti farmaceutici, la Big Pharma è sempre più disperata, non sapendo più come costringere il pubblico a fidarsi dei suoi prodotti. Ora sta lavorando in stretta collaborazione con le autorità politiche (inclusi i governatori di diversi stati) per rendere coercitive le vaccinazioni sui bambini.
Ciò contempla la criminalizzazione dei genitori che rifiutino di esporre i propri figli ai pericoli derivanti da queste sostanze chimiche.
In sostanza, Big Pharma spera di trasformare in criminali i seguaci della medicina naturale.

La FDA ha già criminalizzato le compagnie produttrici di supplementi nutrizionali che osino dire la verità sui benefici alla salute derivanti dai loro prodotti
(Leggete QUI la storia degli assalti a mano armata contro le compagnie produttrici di supplementi vitaminici).
Inoltre, i genitori che rifiutano di iniettare ai propri figli i prodotti farmaceutici imposti da Big Pharma, verranno criminalizzati, radunati e incarcerati per “rifiuto di accondiscendere alle politiche sanitarie”, come nel Maryland
Tutto ciò viene perpetrato dallo Stato col pretesto di “proteggere i bambini” dai genitori che credono nella medicina naturale (è folle, vero, pensare che proteggere i propri figli da sostanze chimiche tossiche è oggi un crimine negli Stati Uniti ?).

Il fine ultimo di tutto questo è l’applicazione delle tattiche di Medicina a Mano Armata a tutti noi. Compresi gli adulti e gli anziani. Chiunque soffra, per esempio, di colesterolo alto e non si assoggetti ai farmaci statinici della Big Pharma, potrà essere arrestato, legato a un tavolo e curato contro la sua volontà. Chi è affetto da cancro, potrà essere arrestato per aver scelto di curarlo con medicine botaniche sicure ed efficaci, anziché con farmaci brevettati e fonti di alti profitti per la Big Pharma.
Se pensate che già oggi le prigioni siano strapiene a causa degli arresti per possesso di marijuana e per altri crimini di nessun rilievo, aspettate che lo Stato inizi ad arrestare tutte le mamme e i papà del paese che rifiutano di partecipare al pazzesco e dannosissimo sistema farmacologico che domina oggi la sanità americana e mondiale.

Lo Stato è molto esplicito riguardo alla medicina: se volete restare "liberi cittadini", dovete assoggettarvi alle droghe sintetiche fabbricate dalle stesse corporazioni che controllano i regolamenti sanitari del governo. Qualsiasi persona che faccia resistenza a queste “cure”, verrà additata come minaccia alla salute pubblica, una definizione che agli occhi di molti burocrati di governo viene subito dopo quella di “terrorista”.
Essi credono dunque che non debba esservi limite al livello di forza da utilizzare per costringere la gente a sottoporsi ai trattamenti farmaceutici della Big Pharma. Oggi usano guardie armate e cani da attacco.

Domani potrebbero utilizzare il “water boarding” o altri metodi di tortura. Pensate sia impossibile ?
Ripensateci: solo cinque anni fa, nessuna persona sana di mente avrebbe mai creduto che dei genitori che non volevano vaccinare i propri figli potessero finire in prigione, che i loro bambini potessero essere rapiti dalle autorità di Stato e costretti a sottoporsi a pericolose iniezioni di prodotti chimici sotto la minaccia delle armi.
Invece questo è proprio ciò che accade oggi nello Stato del Maryland. E’ accaduto sabato scorso (Nov 2007), per la precisione.

Dov’è lo sdegno ?
La cosa più interessante in questa storia di utilizzare la minaccia del carcere per costringere i bambini a vaccinarsi, non sta in chi si ribella a tutto questo, ma in chi sceglie di restare in silenzio.

La American Medical Association, ad esempio, non ha detto nulla contro questo tipo di politica. E neanche la Food and Drug Administration. E dov’è lo sdegno della Associazione Ospedaliera del Maryland ?
Nessuna di queste associazioni sembra aver qualcosa da obiettare alla Medicina a Mano Armata. Il fatto che dei genitori vengano ammassati in una stanza e i loro bambini costretti a subire iniezioni di prodotti chimici tossici, a queste organizzazioni non sembra interessare. E perché dovrebbe interessargli ?
Tutte queste organizzazioni sono strettamente connesse a Big Pharma. A quanto pare sono tutte a favore delle vaccinazioni universali e non ho dubbi che alcuni loro membri (soprattutto nella AMA) siano decisamente favorevoli alla politica di vaccinazioni forzate della Medicina a Mano Armata che viene messa in pratica nel Maryland proprio in questo momento.

La medicina organizzata   è convinta che la gente sia troppo stupida per poter prendere da sola le decisioni riguardanti la propria salute. Burocrati e medici, questo ci viene detto, sono i soli ad aver diritto di prendere delle decisioni e chiunque non le condivida verrà etichettato come criminale, arrestato e processato. Non si tratta di un’esagerazione. Si tratta, in effetti, di una descrizione spaventosamente accurata dell’attuale politica di profilassi dello Stato del Maryland.

Non molto tempo fa, gli americani si sarebbero sollevati in massa e avrebbero protestato contro questa specie di tirannia sanitaria. I notiziari avrebbero denunciato la politica di vaccinazioni del Maryland con un linguaggio forte e con accuse durissime. La gente avrebbe sfilato per le strade, chiedendo la libertà di decidere della propria salute. Ma oggi l’America è diversa.
La gente è drogata di farmaci e inebetita dal fluoruro. E’ troppo intossicata per ragionare, è indotta a sottomettersi da un governo fondato sulla paura che invoca la tirannia interna per avere ogni opportunità di controllare le persone, manipolarle e spingerle a fare ciò che esso desidera.

L’America “libera” che conoscevamo è morta da molto tempo ed è stata rimpiazzata dagli Stati Uniti (US) dell’America Corporativa (che e' un'azienda privata, in mano ai banchieri), dove metodi polizieschi vengono utilizzati per sostenere politiche sanitarie devastanti e chi governa lo Stato non pensa più che ci sia qualcosa di sbagliato nel radunare la popolazione con la forza ed eseguire esperimenti medici su larga scala sui suoi figli.
In fondo è questo che sono i vaccini: un enorme esperimento medico, i cui effetti saranno conosciuti solo dopo che una generazione sottoposta all’avvelenamento di massa sarà venuta e passata.
- Versione originale: Mike Adams - Fonte: http://www.newstarget.com/022280.html
Versione italiana: Fonte: http://blogghete.blog.dada.net/ - Traduzione a cura di Gianluca Freda
vedi anche: http://www.newstarget.com/vaccination.html

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

Oklahoma Mantiene l' Opzione sulla scelta dei genitori per i vaccini; grande vittoria questa settimana - 22/02/2016
US - Lo Stato dell'Oklahoma per mezzo del  suo Senato  ha bloccato un disegno di legge che avrebbe eliminato il diritto di esenzioni personali  per i vaccini.
Oklahoma ha ancora e lasciato nel diritto, le esenzioni religiose, medicio-sanitarie, e scelte anche personali lasciato per i vaccini.
Il documento Senate Bill 1478, è stato messo in minoranza 6-7.
Secondo Tulsa World, molti sostenitori dei diritti dei genitori sono stati a disposizione di indossare camicie "Oklahomans Choice per il vaccino ".
Liza Greve, un co-regista per Oklahomans  la Scelta per il vaccino e la salute, e' stato contento di vedere la misura al sicuro.
"Ci sentiamo come se fossimo nella giusta direzione per i diritti dei genitori", ha detto Greve. "Abbiamo vinto oggi per i diritti dei genitori."
Se un genitore sceglie di essere fuori  delle vaccinazioni, è per un motivo, ha detto, aggiungendo che è diritto di ogni genitore di scegliere ciò che è meglio per i propri figli.
Megan Sutton di Tulsa si è detta entusiasta del fatto che la proposta di legge non è passata.
"I senatori sembravano guardare la ricerca fornita a loro piuttosto che credere a ciò che i media hanno detto e siamo entusiasti che stiano in realtà guardando e prendendo atto di ciò che i genitori vogliono", ha detto Sutton.
Questa può sembrare una piccola vittoria, ma la rimozione della esenzione personale in gran parte degli US, comincia a significare morte e distruzione per quei genitori che sono a favore della scelta di vaccinazione.
Questo è un grande giorno per Oklahomans che cercano la libertà personale e la libertà. I genitori dovrebbero avere sempre la riserva del diritto di decidere ciò che viene iniettato nel loro figli, con i vaccini e farmaci. E' una grande cosa vedere che il Senato, in questo caso, e' soprattutto accordo con loro.


>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

35 studi legali degli Stati Uniti hanno intentato causa ai produttori dei vaccini per danni cerebrali ed al sistema nervoso, legati al mercurio contenuto nei vaccini, danni che sono stati denunciati da decenni dai naturisti e dai critici dei vaccini !
E’ evidente che il governo e le industrie dei vaccini, hanno “volutamente” trascurato e minimizzato ignorando il problema del mercurio come di altri prodotti tossici contenuti nei vaccini (mercurio, formaldeide, fosfato di alluminio ecc.) che hanno e stanno ancora oggi generando altri gravi problemi ai vaccinati (bambini, giovani, militari), tipo allergie, malattie autoimmunitarie e gastroenteriche, sids, cancri, leucemie, sclerosi, distrofie, bimbi down, autismo ecc.,  e anche malattie genetiche nei nuovi nati !

Gli esperti sostengono che in tutti gli Stati Uniti centinaia di migliaia di neonati, bimbi, adolescenti, militari ed operatori sanitari, avrebbero potuto avere una vita sana ed altri migliaia avrebbero potuto essere salvati dalla morte e/o dai gravi handicap, se in funzionari governativi della FDA e del Ministero della sanità US (NdR: ma anche il Ministero della in-sanità italiano e' ridotto nello stesso modo...) invece di essere ossequienti = collusi od in conflitto di interesse, alle aziende produttrici dei vaccini, avessero esaminato correttamente e denunciato  questi fatti.
Ingri Cassel, membro fondatore dell’associazione nazionale Vaccination Liberation - www.vaclib.org - ha affermato: “poiché i nostri avvertimenti relativi al mercurio presente nei vaccini e altri ingredienti tossici che devono essere ancora eliminati, sono stati incoerentemente ignorati dai nostri leaders di governo, influenzati dalle lobby farmaceutiche, citare in giudizio direttamente i produttori sembra essere una delle sole soluzioni rimaste”.
Fonte: News Release No. EV-66, 4 Ott. 2001, Tetrahedron Publishing Goup, USA, www.tetrahedron.org

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

UK - £ 3.5m paid out in Vaccine Damages  (English)

The government has paid out £3.5m to patients left disabled by vaccinations since 1997, it has been revealed.

Since then, any claimant who is successful in their claim has received a tax-free lump sum of £100,000.

Thirty-five such payments have been made, the Department of Work and Pensions said, but could not reveal which jabs were involved in the claims.

The figure was revealed to the Evening Standard newspaper under the Freedom of Information Act.

It was also revealed that a total of 917 payments have been made since the Vaccine Damage Payment Scheme was introduced in 1979.

However, the DWP said it did not have any information on which types of vaccination were involved in the compensation payments. It said no such records were kept.

Vaccine damage payments are one-off payments to people who are able to prove that they were severely disabled as a result of a vaccination.

Claims

Many thousands more claims are likely to have been made under the scheme but were unsuccessful.

It covers vaccinations for illnesses such as tetanus, measles, tuberculosis and meningitis C.

The childhood vaccination programme has prompted controversy in recent years, mainly centred around the combined measles, mumps and rubella (MMR) jab.

Some scientists have suggested the jab may be linked to autism and bowel disease.

However, no research has ever proved a link, and the overwhelming majority of experts believe the vaccine is safe.

A subsequent increase in measles outbreaks has been blamed directly on the MMR scare.

Diseases

A DWP spokeswoman said: "Immunisation is one of the most important weapons for protecting individuals and the community from serious diseases.

"In the rare case where there is a severe adverse reaction to a vaccine nothing can make up for the suffering of the families whose children have suffered.

"The government supports those children who were damaged by vaccinations with a payment to ease the extra costs incurred as a result.

"That's why we have increased the Vaccine Damage Payment to £100,000 and paid top-up payments to previous recipients to bring the real-term value of their payment up to the new level."

The spokeswoman said information about applying for a payment was available on their website www.dwp.gov.uk

Isabella Thomas, of campaign group Jabs, welcomed the release of the information but said more openness was needed.

"Why can't we have information about exactly what the vaccinations were?

"That happens in the US. Unless the government is fully open about this parents will never have confidence in vaccinations."

Some 35 payouts have been made in the last seven years

Tratto da: http://news.bbc.co.uk/1/hi/health/4356027.stm
vedi:
Produttori dei vaccini Tutelati